homepage homepage
librilesbici l'associazione  |  mailing list  |  meeting LLI  |  contatti cinemalesbico

Le parole sono pietre
Fuori di testo
Come tu mi vuoi
Speciali
Scoutez vous
Lesbian grlllz
Mamme in causa
Servizio psicologico
Cerca nel sito
Pagine amiche
Vite
Gender studies
Tra le mie mani
I colori della psiche
La biblioteca segreta
Rubriche
Luoghi d'Italia
Vagabondaggi lesbici
Area Annunci
Ricerca Web Pages



Calendario
   
<
Agosto, 2014 >
L M M G V S D
28 29 30 31 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Siamo alla frutta!!!
Il fermo di Graziella Bertozzo al Pride, la discussione ...
Accedi
Username:     Password:      
ricordati di me  Accedi Nuovo Account | Hai dimenticato la password?
Accedi
Username:     Password:      
ricordati di me  Accedi Nuovo Account | Hai dimenticato la password?
love my life
love my life

Love My Life

di Patrizia Colosio

Potremmo parafrasare il titolo I love my life con “lesbica è bello”.

L’espressione, apparentemente banale, è in realtà la battuta finale della giovane Ichiko, lesbica diciottenne, alle prese con i dubbi connessi alla ricerca di sé e della propria identità.

La voce narrante di Ichiko ci accompagna in questo viaggio a ritroso- i manga giapponesi si leggono infatti al contrario – tra storie e personaggi in bilico tra realtà e finzione; sullo sfondo una famiglia “arcobaleno” con chiaroscuri non sempre facili da affrontare ma atti a stimolare riflessioni mai scontate e banali sulle relazioni d’amore, di qualsiasi natura esse siano.

Ichiko sta con Eri, di tre anni più vecchia, una relazione ricca di desiderio e di curiosità di sé e del mondo e soprattutto di sé in relazione al mondo.
Insieme le due ragazze porteranno avanti il loro percorso su quella specie di scala a pioli che tutte abbiamo percorso, gradino per gradino, prima di poterci dire serenamente “lesbiche”.

E’ divertente trovare, come in una specie di prontuario lesbico, battute e osservazioni che a ciascuna di noi sono sembrate uniche e originali.
Afferma infatti Ichiko: “Finora ho creduto che Eri, la persona che amo, fosse una ragazza solo per caso, ma a pensarci bene non è così. Non è assolutamente così. Cioè…Eri non è un ragazzo e se lo fosse non sarebbe Eri.”

Ed Eri da parte sua parlando delle relazioni con i ragazzi: “Pensavo fossero problemi di affinità e speravo nel successivo, ma alla fine non stavo assolutamente bene con nessun ragazzo. […] quando andavo a letto con gli uomini c’era qualcosa di sbagliato, qualcosa di innaturale.”

I dialoghi sono freschi e frizzanti, la grafica, nitida e leggera, riesce a rendere anche le numerose scene di sesso con naturalezza e sobrietà.

Da leggere e regalare senza limiti di età, tenero e stimolante insieme, come aveva anticipato Susanna Scrivo nell’interessante saggio
sulle nipotine di Lady Oscar.

I Love my life
Di Ebine Yamaji
Kappa Edizioni euro 8,50

Vuoi acquistare questo libro?


Creato Da 2008-09-03 16:50:45 il patriziacolosio
Aggiornato il 2008-09-04 14:32:40 dapatriziacolosio
 Versione Stampabile
   
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons

 


This Site is powered by phpWebSite © The Web Technology Group, Appalachian State University
phpWebSite is licensed under the GNU LGPL