Home / Appuntamenti / #SVEGLIATITALIA: anche noi abbiamo diritto al divorzio!

#SVEGLIATITALIA: anche noi abbiamo diritto al divorzio!

Condividi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E venne il giorno in cui anche la parte più irriducibile e radicale del movimento LGBT italiano si trovò di fronte al fatidico dilemma:

– Ma noi scendiamo o no in piazza per il DDL Cirinnà il 23 gennaio?

Perché bisogna dire che in Italia siamo così indietro, la nostra condizione di minoranza così bistrattata, che siamo riuscit* a conquistarci la simpatia di movimenti e associazioni che si occupano di tutt’altro; per esempio per la manifestazione di Brescia è bellissimo vedere tra le tante associazioni più note il Comitato Antiusura della Valtrompia, l’Associazione graffiti, l’Associazione volontaria Amici di Gardone Riviera…

Che dire? “Nonostante noi” siamo pur sempre un’avanguardia rivoluzionaria e anticlericale.

E se tante persone di buona volontà aspettavano solo l’occasione per poter manifestare la loro solidarietà noi disertiamo?

Nel DDL c’è ben poco di rivoluzionario, rappresenta il minimo sindacale per tanti aspetti; se poi lo uniamo a certe immagini che pubblicizzano l’ evento, con coppie di vario tipo a letto sotto una coperta italica l’accusa di “omonazionalismo” e l’invito ad essere ” incivili” che gira sul web ha il suo perché.

E immagino che ci siamo trovat* in tant*, nelle nostre rispettive sedi, a ribadire la nostra irriducibilità, la necessità di trovare e proporre modelli affettivi che non si esauriscano nella coppia, la rivendicazione di un riconoscimento che tenga conto della complessità delle nostre vite e che non si esaurisca nel modello “due cuori, una capanna e qualche pargolo”.

E quindi? Ci saremo si ma con la nostra ironia e la voglia di creare legami e ponti per cambiare il mondo ma mica solo per noi, per tutt* . Buona manifestazione e sia ben chiaro: la lotta continua!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: